Thomisus onustus giallo o ragno granchio per la sua somiglianza coi granchi. Questi ragnetti mimetici hanno diversi colori adattandosi  a quello del fiore, per lo meno alcune specie. E' la femmina che ha questa proprietÓ e ha bisogno di qualche giorno per cambiare tinta (la vista che gli permette ci capire quale colore assumere). Non tessono tele ma attendono sul fiore la preda che paralizzano sull'istante. Il loro morso non Ŕ particolarmente velenoso per l'uomo se non quello del genere sicarius della famiglia sicariidae, pi¨ grossi, che potrebbe portare reazioni non trascurabili  . TORNA AD ANIMALI

sotto un esemplare bianco, perfettamente mimetizzato col fiore TORNA AD ANIMALI